Molto spesso siamo presi dalla nostra quotidianità incuranti delle nostre emozioni e sensazioni. A volte, appositamente vi poniamo poca attenzione per non provare altro fastidio. Talvolta siamo mossi dalla necessità, talvolta dall’obbligo o dal dovere mentre agiamo, ed è proprio questo che ci penalizza… Sicuramente, è tutt’altra cosa vivere con entusiasmo!

A volte basta una semplice frase per farci uscire dall’inerzia o da un momento dove vi è piuttosto tristezza, e tale frase potrebbe stupirci e riportarci all’essenziale. Potrebbe essere questa:

“In tutto ciò che faccio, il mio entusiasmo si eleva fino ad abbracciare l’Infinito”

Si trova nel libro: “Affermazioni per l’autoguarigione” di Swami Kriyananda. Il maestro afferma anche altro: “L’entusiasmo è lo spirito della gioia, espresso attraverso il potere della volontà. Se vogliamo vivere nella gioia dobbiamo sempre vivere nella certezza che essa verrà. Neppure la felicità terrena può appartenere a coloro che la richiedono con animo triste…”

Inoltre, tutto ciò che ci soddisfa e ci gratifica può essere di breve durata se è basato unicamente sul nostro pensare e fare egoistico. Abbiamo bisogno di condividere…. Persino il cantante dopo aver cantato solo per se stesso diverse volte perde entusiasmo se non condivide il suo talento! Oppure, se non riesce a vivere ciò che l’appassiona in mezzo agli altri.

“O Beatitudine Perfetta, guidami, affinché io possa esprimerTi attraverso ogni mio sentimento. Possa il mio entusiasmo essere un canale per la tua gioia.”.

Ricordo che ho provato un forte entusiasmo quando mi è giunta la lettera della casa editrice che voleva pubblicare il mio libro, poiché per me era un segno dal cielo che potevo proseguire oltre. Poi, di seguito, mi sono accorta che non era così difficile essere scelti… Allora, ho pensato che non avevo fatto chissà cosa, ma mi sbagliavo. “La mia trasformazione” non l’ho scritta per me stessa, ma per condividere con altre persone la mia esperienza, perché pensavo che fosse utile e ancora ci credo. Mi sono sentita fortemente ispirata a creare la mia opera, e mentre la scrivevo provavo entusiasmo nel pensare che stavo facendo qualcosa di buono.

Tutti possiamo essere canali o veicoli per la gioia! È sicuramente meglio che essere insoddisfatti e lamentosi vicino agli altri. Per vivere con entusiasmo dobbiamo essere grati di ciò che abbiamo ed esprimerlo nel miglior modo! Ognuno di noi dona qualcosa al mondo, ma farlo in un modo piuttosto che in un altro fa la differenza. Anche perché il risultato che otteniamo nel dare, corrisponde a ciò che abbiamo donato anzitempo! Quindi, se agiamo, parliamo o pensiamo con entusiasmo, ogni nostra opera veicolerà lo stesso sugli altri e anche su noi stessi.

Claudia Mengoli – Coach & Healing – Trasforma la tua vita!

error: