Energy Healing

Oggi abbiamo molte opportunità per apportare trasformazioni a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale, al fine di migliorare la nostra vita.

Vi sono vari modi e tecniche che permettono di liberare la psiche da ricordi dolorosi o traumi. Bisogna solo convincersi che la pulizia della psiche è tanto importante come quella del corpo. In effetti, non abbiamo da tener pulita solo la pelle del nostro fisico, ma pure i corpi sottili che non vediamo, collegati ai Chakras: centri energetici vitali che ognuno di noi ha posizionati per lo più lungo la colonna vertebrale, poco sopra il centro degli occhi e nella sommità del capo.

Possiamo utilizzare la meditazione per riportare in stato di equilibrio il corpo, la mente, il campo emotivo e spirituale, per ritrovare il nostro equilibrio interiore mentre, in parallelo, è doveroso fare un percorso di conoscenza pscicologica al fine di trasformare le memorie che causano squilibri e stati negativi. 

In aggiunta, utilizzare delle specifiche tecniche energetiche di pulizia, permette di avere maggiore stabilità e armonia interiore, di prendere decisioni in modo facilitato e di portare a termine i nostri obiettivi più facilmente! Inoltre, di rafforzare il nostro sistema immunitario, soprattutto quando siamo debilitati, altamente stressati o sottoposti a  batteri o virus patogeni.

Inoltre, le tecniche energetiche possono essere abbinate alla medicina tradizionale per un percorso di guarigione acelerato, per il decorso post-operatorio oppure preparatorio a un intervento. 

L’immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata; l’immaginazione abbraccia il mondo.

(Albert Einstein)

Cosa puoi ottenere dal corso base “tecniche energetiche”:  

  • radicamento e padronanza del tuo spazio sacro
  • pulizia da pensieri disfunzionali e vibrazioni basse
  • pulizia delle memorie/immagini inconsce distruttive.
  • migliore bilanciamento e centratura 
  • maggiore intuizione e contatto con il Sé Spirituale
  • interazione con la tua Guida Spirituale

Prova a immaginare se tutto ciò in cui credi potesse essere vero!

Cosa faresti?

Ebbene, avresti la realtà che hai ora…

 

E’ scientificamente provato che, fin dal primo momento che siamo nella pancia di nostra madre, assimiliamo delle informazioni e che continueremo a farlo inconsciamente fino ai 7 anni di vita, attraverso le onde cerebrali Theta. In questa fase non esistono filtri, pertanto è molto importante l’ambiente in cui si vive. Poi, mentre cresciamo continuiamo a sperimentare quello che abbiamo processato come vero. Non abbiamo a che fare solo coi nostri programmi personali, ma ci ritroviamo anche quelli dei nostri familiari, e senza saperlo siamo condizionati anche da questi!  

Vi sono traumi e schemi mentali complessi nell’inconscio familiare, ma vi sono anche delle risorse e dei potenziali a cui possiamo attimgere. 

Nella vita di tutti i giorni proiettiamo fuori, nella realtà esterna, tutte le nostre convinzioni in modo del tutto inconsapevole. Ciò ci serve per riconoscerci, ma spesso non ne siamo coscienti. Gli studi scientifici affermano che agiamo con programmi inconsci per il 90% circa. Ci servono per preservare la specie, per non imparare tutti i giorni le stesse cose e, quindi, per evolvere. Ma a volte vi sono programmi che nuociono proprio alla realizzazione, vi sono traumi, ricordi dolorosi che non fanno vivere felici. 

Vi sono dunque memorie non funzionali, a causa di un’elabrorazione errata dell’esperienza vissuta, oppure per accadimenti violenti o contro l’amore, per cui vi è molto dolore. Ciò nonostante tutto serve per imparare cosa sia l’Amore vero.

ThetaHealing® è oggi un marchio registrato. Tutti gli insegnanti e i praticanti devono essere stati formati ufficialmente.

La presenza del ThetaHealing® all’estero è massiccia: Europa, Asia, Nord America, Sud America e Oceania. 

Per apportare trasformazioni e guarigioni a livello spirituale, utilizzo l’energia del Creatore, grazie alla mia grande fede e alla tecnica appresa attraverso il corso avanzato di Theta Healing, fondato da Vianna Stibal. Quest’ultima è naturopata e medico intuitivo statunitense. La tecnica si caratterizza come lavoro sulle convinzioni e sui sentimenti, ed è in grado di apportare trasformazioni e guarigioni su tutti i livelli.

Sono davvero tanti coloro che si rivolgono al Theta Healing per sviluppare la capacità di cambiare o “guarire” a livello fisico, mentale, emozionale e spirituale. La tecnica è molto simile a quella della Psych-K™ del dott. Rob William, proposta anche da Bruce Lipton; basata sul fatto che le credenze controllano il comportamento e l’attività genetica di ciascuno, di conseguenza la nostra vita. 

Da studi scientifici, sappiamo che nel nostro cervello vi sono ben cinque frequenze diverse di onde cerebrali: Beta, Alpha, Theta, Delta e Gamma. Le onde cerebrali Theta governano la parte della nostra mente che si trova fra il conscio e l’inconscio. Quando siamo in Theta, siamo in uno stato di rilassamento profondo che, generalmente, viene attivato quando sogniamo o in una seduta d’ipnosi. 

RITROVARE LA NOSTRA ORIGINE… NELL’AMORE

Siamo Esseri Spirituali che fanno esperienza nella materia, dotati di un piccolissimo corpo, se paragonato all’Universo, però composto da 37.200 miliardi di cellule viventi… L’uomo pare ben piccola cosa rispetto al grande insieme di cui fa parte, ma allo stesso modo non è staccanto, bensì è tutt’uno con esso.

A volte l’uomo si ritrae per delle paure, a giusta ragione, per ciò che ha già vissuto e che ha prodotto sofferenza. Però poi trova il coraggio di riprovarci, di andare verso l’altro anche se è stato deluso. Lo fa perché non si può vivere senza relazioni, senza sperimentare l’amore in tutte le sue forma.

Nell’altro possiamo specchiarci costantemente, perderci o ritrovarci. A volte condividiamo la gioia, altre volte la rabbia o la trsitezza…

L’uomo e la donna si sperimentano, si scambiano i sentimenti che provano l’uno per l’altra. A volte credono di aver trovato l’amore, ma poi si ricredono. In fondo, tale nobile sentimento si rafforza man mano che raggiungiamo il nostro completamento e ci disfiamo della sofferenza prodotta da certe esperienze.

Tutti veniamo da una grande Sorgente d’Amore e ambiamo a ritrovarla nelle nostre esistenze; è un richiamo di cui non possiamo fare a meno…. Tutti siamo piccoli puntini nell’Universo, oppure piccole onde in un vasto mare che, talvolta, s’incontrano nel moto perpetuo della vita.

Amatevi l’un l’altro, ma non trasformate l’amore in schavitù. piuttosto vi sia tra le rive delle vostre anime un moto di mare.

(Khalil Gibran)

Se vogliamo che la nostra specie sopravviva, se vogliamo trovare un significato alla vita, se vogliamo salvare il mondo e ogni essere senziente che lo abita, l’amore è l’unica e l’ultima risposta.

(Albert Einstein)

error: