IMPARA A RUGGIRE

LEADER DI TE STESS@

Martedì 9 maggio 2023 , ore 21,00

1° Masterclass “Rispetta chi sei”

Online Zoom

ISCRIVITI ORA!

Alcuni di noi tendono a comprendere fin troppo gli altri, a scusarli, a farsi andare bene certe situazioni, ma poi qualcosa scoppia o si rompe e non si sopporta più…
Gli spazi si sono ristretti, la propria volontà si è sacrificata fin troppo e la comprensione dell’altro è diventata una specie di sacrificio di sé.

Non sempre si riesce a capire cosa c’è da cambiare, piuttosto vi è la sensazione di essere vittime inermi che non possono cambiare le cose.

Nient’affatto!

Più sereni nel dire NO!

6 MASTERCLASS

Diventa consapevole e impara a ruggire!

La rabbia puà essere canalizzata nella tua realizzazione!

RISPETTA CHI SEI, METTI I LIMITI!

Impara a Ruggire

Purtroppo, ci sono persone che soffrono nel cercare di accontentare tutti, dimenticando sé stesse. Poi, una volta deluse nelle loro aspettative, possono rinfacciare quello che è stato fatto… Possono sentirsi stupide e molto arrabbiate, oppure soffrire molto.

ASSERTIVITÀ CON L’ALTRO

Purtroppo, molti di noi si sono abituati a sopportare uno stato che causa disagio.
Addirittura alcuni scambiano l’amore o la compassione col farsi andare bene una situazione svilente, dove non si riesce a essere completamente se stessi.

Può essere che ci si abitui alle aggressioni e alla rabbia dell’altro, pensando: “Posso sopportarlo”. Ma poi cresce la frustrazione e lo svilimento e ci sono litigi. A cosa serve accettare che l’invasione o la rabbia dell’altro ci ferisca?
Serve per capire una lezione di fondo…oppure più lezioni… e spesso ci vuole qualcuno più preparato per facilitarci la comprensione.

Nel corso “IMPARA A RUGGIRE”,
ci sono tanti suggerimenti che possono esserti utili.

SENTITI ALL’ALTEZZA

Le parole giudicanti che ci sono state dette o ci vengono dette hanno una grande importanza. Allo stesso modo quelle che rivolgiamo agli altri.

Frasi come:  “Non sei all’altezza” o “Non sei abbastanza bravo, bello, intelligente” possono produrre ferite. Anche il solo fatto di comportarsi in un certo modo, può farlo supporre e svilire l’altro.

 

Spesso è la paura della reazione dell’altro che porta a evitare di dire chiaramente la propria opinione o di fare ciò che si vorrebbe agire. Vi è il timore di perdere qualcosa, di essere considerati stupidi o di essere aggrediti.

Spesso la propria disponibilità è fraintesa, e c’è chi ne approfitta…

Cosa stai facendo per te?

Invece di agire, plachi le tue ambizioni trovando scuse e giustificazioni?

Lo fanno in tanti, quando non si ha abbastanza forza e coraggio di apportare dei cambiamenti nel lavoro, nella coppia o in altro.

Il tuo compito principale è capire come gestire il cambiamento o farti aiutare da qualcuno che è più preparato.

Nei momenti di crisi, pronti o meno, bisogna cambiare qualcosa. Quando ci si sente bloccati, , il nostro compito principale è decidere se cambiare oppure no.

…La sfida consiste nel trovare la capacità di fare un piccolo cambiamento nonostante l’inerzia.

Vuoi diventare LEADER DI TE STESS@?

Vuoi sentirti padrone della tua vita?

Nel corso “IMPARA A RUGGIRE”,
troverai la forza per cambiare in meglio!

Sei pronta a fare il prossimo passo?

Ogni settimana, tutti i martedì, verrà fatta 1 Masterclass.

Per chi prenota entro il 24 aprile, omaggio: 2 serate di costellazioni familiari di gruppo (online Zoom)

 

Nel corso “IMPARA A RUGGIRE”,
troverai la forza per cambiare in meglio!

Sei pronta a fare il prossimo passo?

Alcune recensioni…

Elisa

Medico

“Impara a ruggire” è il corso che ci serve per imparare a credere in noi stessi nelle risorse e nelle forze che già abbiamo e che dobbiamo impare a tirare fuori…credendo in noi stessi …ogni giorno un po’ di più …e per imparare ad esprimersi in maniera più libera…nel ricordo dei bambini che eravamo.

Franca

Dirigente in struttura alberghiera

Partecipando al corso, ho potuto prendere consapevolezza che per me dire no era sbagliato… cattivo… maleducato, insomma, non cosa buona. Quindi, adesso con il no ho fatto amicizia e posso dirlo se voglio. Parità di diritti tra no e si. Grazie Claudia.

Morena

Impiegata ufficio vendite

Grazie al corso, ho notato che il rapporto con una collega, molto pesante, è cambiato. Ho iniziato a dire la mia, con i miei modi, senza andare in rotta di collisione. Dico e faccio quello che sento giusto per me. Non mi preoccupo più se l’accontento o meno…e da quando lo faccio, le cose sono diventate più semplici per me. Il mio stare in ufficio mi pesa molto meno. Per me è stato molto difficile perché sono cresciuta con la paura di non essere accettata dagli altri. Ero abituata ad assecondare sul lavoro così come nel privato. Piano piano le cose stanno cambiando.

Margherita

Infermiera

Con questo corso mi sono resa conto che da bimba mi è sempre stato chiesto di fare diversamente da quello che erano i miei istinti e la mia natura, per cui da grande ho adottato una modalità molto compiacente di relazionarmi agli altri. Ora non scatta più in automatico, me ne accorgo prima e so che posso agire diversamente. Per di più, il fatto di essermi ritrovata in un gruppo dove le convinzioni erano più o meno simili alle mie, mi ha aiutato a percepirmi in modo diverso, mentre prima sentivo di fare tutto male o di essere l’unica a non riuscire nei suoi intenti. 

6 MASTERCLASS

Richiedi maggiori informazioni oppure iscriviti.

Modulo contatti

Accettazione

4 + 9 =

error: