È molto importante riconoscere gli strumenti che abbiamo e passare del tempo a svilupparli. 

Abbiamo il corpo, la mente, delle qualità e dei talenti.  Bisogna imparare a gestirli per scelta e con destrezza, al fine di avere un grande impatto a livello sociale. 

Ci vuole consapevolezza di sé, altrimenti è facile cadere nell’idea che il mondo è ingiusto e che si è sfortunati quando le cose non vanno come vorremmo. Ci sono molti fallimenti nella vita, ma possiamo avere anche successo se usiamo bene gli strumenti che abbiamo. 

Coloro che non se la cavano bene, sono pieni di lamentele e scuse. Mentre se vuoi usare questi tre strumenti efficacemente: corpo, mente, qualità e talenti, devi pensare che qualunque cosa ti accada riguarda sempre te. Se sei sempre tu, nel bello e nel brutto! Quello che vedi fuori è il prodotto di quello che hai dentro!

All’inizio della vita bisognerebbe subito stabilire che il tuo corpo, la tua mente e le tue energie non hanno nulla che non vada bene. Non sono loro che producono problemi… Ciò che dobbiamo imparare è saperli gestire.

Se per te è tutto un problema, eviterai di affrontare le sfide. 

Ci sono persone che sono mezze addormentate, va bene, non vedono i problemi, ma non si godono nemmeno appieno la vita! 

Ci sono due modi per essere liberi dai problemi. Essere trasformarti in una versione più grande. I tuoi strumenti, o li usi tu a tuo vantaggio, trovando soluzioni, o essi useranno te e non sempre come ti avvantaggia!

Molte persone basano la propria vita sui bisogni fisiologici ed emozionali, tra l’altro senza essere del tutto appagate. Vivono nella sopravvivenza, senza godere dell’attimo presente e della propria essenza. E ciò viene chiamata vita normale… Bé, allora, forse è meglio essere anormali!

Prova ad alzarti al mattino presto e fatti baciare con gratitudine dai primi raggi del sole. Tutto è lì per te… Continua a togliere ciò che ti causa attrito e non ti permette di avanzare con facilità. Lascia andare le paure e anche i dubbi riguardo al fatto che puoi usare i problemi per elevarti, anziché lamentarti. 

Claudia Mengoli – Crescita personale e benessere – LA VERSIONE PIU’ GRANDE

Foto di mohamed Hassanda Pixabay

error: